Benvenuti sul Portale Irma Guida ai servizi di Torino e provincia dedicati alle donne che hanno subito violenza e stalking

Guida

La guida perchè

PDF  Stampa  E-mail 

 

Banner

La violenza esercitata sulle donne è purtroppo una forma di violazione dei diritti umani molto diffusa, spesso nascosta, che colpisce donne di ogni età, censo, religione o cultura.
Torino ha scelto di impegnarsi su questo fronte sin dal 2000, istituendo un Coordinamento Cittadino Contro la Violenza sulle Donne che, nel 2010, è stato ampliato a tutto il territorio provinciale.

continua a leggere>>

Struttura della guida

A chi si rivolge

  • alle operatrici e agli operatori che lavorano in prima linea nella rete antiviolenza di Torino e provincia
  • alle operatrici e agli operatori di servizi non dedicati, pubblici o privati, a cui la donna può rivolgersi
  • a tutti coloro che fanno parte della rete relazionale della donna; tra questi, la scuola, i servizi educativi, le associazioni, i luoghi di aggregazione civile e religiosa.

Come usarla

La guida è organizzata in sezioni tematiche ad ognuna delle quali corrisponde l’elenco dei servizi rivolti alle donne che hanno subito violenza e stalking, erogati da soggetti pubblici e privati che operano sul territorio di Torino e provincia.

Nella parte superiore della homepage sono riportate le sezioni: Emergenze, in caso di pericolo per la donna, Assistenza Sanitaria, in cui sono indicati i Presidi ospedalieri e territoriali con servizi di accoglienza e assistenza, Centri Antiviolenza che offrono gratuitamente protezione e sostegno alle donne che hanno subito violenza o che si trovano esposte alla minaccia di ogni forma di violenza e  Per denunciare con le indicazioni di dove rivolgersi.

Le sezioni disposte nella colonna di destra permettono di accedere a servizi di aiuto e supporto specifici. Una sezione è dedicata ai servizi rivolti agli uomini.

All’interno delle diverse sezioni, cliccando sul nome dell’ente/associazione, si accede alle singole schede che riportano i riferimenti utili per i contatti (indirizzo, telefono, servizi offerti, sito web).

Le associazioni e gli altri organismi privati inseriti nelle diverse sezioni sono quelli che fino ad ora hanno aderito al CCVD: si tratta quindi di elenchi aggiornabili e modificabili in corso d’opera.

Segnalazioni di nuovi servizi e di errori e integrazioni ci permetteranno  di mantenere viva ed aggiornata  la Guida: posta elettronca Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 

Materiale informativo