Benvenuti sul Portale Irma Archivio notizie

Notizie

FLASH MOB - ONE BILLION RISING

PDF  Stampa  E-mail 

Anche quest’anno One Billion Rising vuole far sentire la propria voce contro la violenza. Il 14 febbraio saremo insieme nelle strade, nelle piazze, nei teatri, nelle scuole d’Italia e del mondo per manifestare contro ogni violenza e discriminazione, con ogni espressione artistica: danza, musica, teatro, lettura, proiezioni, pittura, dibattiti. Un evento mondiale che si svolge in 200 paesi del pianeta, mobilitando un miliardo di persone unite nell’affermare una cultura del rispetto e della solidarietà. Un Flash Mob, organizzato da Mac MovimentoArteCreatività una coreografia sulle note di BREAK THE CHAIN che coinvolgerà per qualche minuto donne, giovani donne e tutti quanti vorranno alzarsi con un gesto simbolico contro la violenza alle donne. Il ritrovo è in Piazza Castello alle 17,30/18. L'esibizione si terrà intorno alle 18,30. Vestiamoci di nero e/o rosso. Chi vuole può imparare la coreografia. Portiamo il logo della manifestazione.

 

La violenza contro le donne nella storia. Contesti, linguaggi, politiche del diritto (secoli XV-XXI)

PDF  Stampa  E-mail 

Un archivio per tutte e tutti è un ciclo di incontri per conoscere l’archivio, la storia e i movimenti delle donne attraverso sguardi e linguaggi che amplino le forme di partecipazione e di condivisione di questo patrimonio comune. Martedì 23 gennaio 2018 ore 18 in Via Vanchiglia 3, I piano, Torino presso Láadan, Centro culturale e sociale delle donne. Per saperne di più>>

 

#25novembreOGNIgiorno: È TUTTA UN’ALTRA STORIA

PDF  Stampa  E-mail 

In occasione del 25 novembre, "Giornata Internazionale per l'Eliminazione della Violenza sulle Donne", la Città di Torino insieme al Coordinamento Contro la Violenza sulle Donne (CCVD) ha promosso una campagna di comunicazione dal titolo: "È TUTTA UN'ALTRA STORIA". Disponibile l'opuscolo con il programma dettagliato di tutte le iniziative svolte.

 

Mostra d'arte: Crisalide

PDF  Stampa  E-mail 

La mostra presenta 10 opere polimateriche, frutto del lavoro di 18 mesi in cui l’artista Silvia Danesi ha realizzato un percorso artistico e umano con donne che hanno avuto il coraggio di denunciare le violenze subite, iniziando così a cambiare il proprio destino. Le donne, di diverse età e provenienza, oltre a divenire soggetti artistici hanno partecipato attivamente, insieme all’artista, al completamento dell’opera, rielaborando la propria esperienza attraverso il processo artistico che diventa simbolo e opera allo stesso tempo. Durata mostra dal 7 al 25 novembre. Per saperne di più>>

 

NOI .... INSIEME

PDF  Stampa  E-mail 

I gruppi sono condotti da una psicologa esperta in metodi attivi per la conduzione e supervisione di gruppi e con una lunghissima esperienza con donne vittime di violenza. Tutto il percorso ruota intorno alla relazione e alla comunicazione all’interno del gruppo: elementi che permettono di comunicare e di ascoltare parole, pensieri, strategie, confrontando le proprie esperienze con quelle delle altre donne partecipanti al gruppo. Un percorso svolto nella sede del Telefono Rosa, in un luogo di relazione-intesa-fiducia dove ognuna può essere regista e protagonista del proprio cambiamento.

 

Inaugurato il Baby pit stop a Palazzo Civico

PDF  Stampa  E-mail 

È pronto ad accogliere mamme, papà e neonati lo spazio appositamente arredato, al piano terreno di Palazzo Civico, sede dell’Amministrazione Comunale di Torino. Si tratta di un locale confortevole, allestito grazie al sostegno di IKEA, aderendo all’invito dell’UNICEF Italia a offrire uno spazio aperto alla cittadinanza per allattare e cambiare il pannolino, proprio nel cuore della città: “Il Baby pit stop sarà aperto a Palazzo Civico, la casa di tutte e tutti i cittadini – ha sottolineato la Sindaca Chiara Appendino". L’accesso sarà completamente libero per chiunque lo desideri. Si tratta di un’iniziativa che rientra in un progetto più ampio volto a sviluppare una sensibilità collettiva sui temi della maternità e della cura dei piccoli. Fonte TorinoClik

 

I diritti di genere nella prospettiva transnazionale

PDF  Stampa  E-mail 

Il 30 marzo 2017, con il patrocinio della Città di Torino e l'intervento dell'Assessore Marco Giusta, si è tenuto un incontro pubblico con Saida Idrissi, esponente di vertice dell'ADFM – Association Démocratique des Femmes du Maroc, una ONG che opera in Marocco sul tema dei diritti di genere ed ha contribuito a far approvare le più importanti riforme legislative sui diritti delle donne negli ultimi decenni. L'ADFM è membro consultivo del consiglio economico e sociale delle Nazioni Unite. L'incontro è stato organizzato dall'associazione MigraGen – Migrazioni e Genere, che a Torino si occupa dei diritti delle donne migranti, soprattutto in materia di diritto di famiglia e violenza domestica. Per saperne di più>>

 

Mobbing conoscerlo per prevenirlo chi mi può aiutare?

PDF  Stampa  E-mail 

La missione di Risorsa, basata su valori di solidarietà sociale, è quindi quella di contribuire alla tutela dei diritti civili dell'individuo e della sua dignità in ambito lavorativo, previsti anche dalla Costituzione italiana. L'Associazione si prefigge pertanto, come visione di lungo periodo, i seguenti scopi: conoscere e prevenire il mobbing e il disagio sul lavoro, dare ascolto orientamento e sostegno concreto a lavoratrici e lavoratori, sensibilizzare l'opinione pubblica per diffondere una cultura che cerchi di migliorare il clima lavorativo, in aziende ed enti che siano sempre più socialmente responsabili e attenti al benessere dei dipendenti. Calendario riapertura sportelli>>

 
Pagina 1 di 14