Benvenuti sul Portale Irma

Notizie in evidenza

Contro la violenza sessuale e di genere

PDF  Stampa  E-mail 

BANNER NUMERO VERDE ANTIVIOLENA.jpg

 

Just the Woman I am

PDF  Stampa  E-mail 

Sono aperte le iscrizioni per «Just the Woman I am» che si correrà domenica 5 marzo con partenza da piazza San Carlo, evento di sport, cultura, benessere e socialità a sostegno della ricerca universitaria sul cancro organizzato dal Sistema Universitario torinese. Chi si iscriverà entro il 19 febbraio potrà personalizzare il pettorale con un nome/nickname a scelta. Info e iscrizioni www.torinodonna.it

 

Arianna. Il filo della finanza

PDF  Stampa  E-mail 

Il Museo del Risparmio di Torino promuove una serie di iniziative dedicate a migliorare le conoscenze economico-finanziarie delle donne. Imparare a gestire i risparmi, a pianificare le spese, a realizzare i progetti: l’arte dell’investimento si può apprendere in modo semplice e divertente, andando oltre gli stereotipi che vorrebbero le donne fin troppo risparmiatrici e restie ad assumere rischi. Nasce con questi obiettivi Arianna. Il filo della finanza, il progetto ideato dal Museo del Risparmio per familiarizzare con i concetti di base dell’educazione finanziaria e per imparare a gestire i risparmi in maniera efficace e soddisfacente. Per saperne di più>>

 

In Pinacoteca mi prendo cura di me

PDF  Stampa  E-mail 

La Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli, promuove "In Pinacoteca mi prendo cura di me", un progetto ideato e curato da Carla Manzoli ed Eris Klinz che si rivolge a donne vittime di violenza. Il progetto è strutturato in una serie di incontri condotti da Counselor esperti capaci di stimolare una convergenza tra armonia estetica e benessere interiore. Il percorso intende offrire la possibilità di un confronto e di una elaborazione comune di alcuni vissuti personali, per arrivare a sperimentare e sviluppare una mappa di significati e di valori nuovi per la persona. La partecipazione e' gratuita, gli incontri si svolgeranno nelle date: 22, 29 marzo e 5 aprile dalle 10 alle 12. Per contatti: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . Per saperne di più>>

 

Direttiva del Ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione in materia di comportamenti e atti delle pubbliche amministrazioni ostativi all’allattamento.

PDF  Stampa  E-mail 

"Si richiama l’attenzione delle pubbliche amministrazioni e dei singoli dipendenti nella propria attività di erogazione dei servizi alla collettività, sulla necessità di assumere azioni positive, comportamenti collaborativi o comunque di non adottare atti che ostacolino le esigenze di allattamento." Vai alla direttiva>>

 

Nuova sede degli uffici del Centro Antiviolenza

PDF  Stampa  E-mail 

Il Centro Antiviolenza della Città di Torino si è trasferito in via Trana 3/A e mantiene gli stessi orari di apertura: Lunedì dalle 14.00 alle 18.00, Mercoledì – Giovedì – Venerdì dalle 9.00 alle 13.00. Il Centro è contattabile negli orari sopra indicati al nuovo numero telefonico 011.011.31.500

 

Giornata Internazionale contro le mutilazioni genitali femminili

PDF  Stampa  E-mail 

LOCANDINA MGF.jpgIl 6 febbraio si è celebrata la Giornata Mondiale contro le Mutilazioni Genitali Femminili, istituita dalle Nazioni Unite quale giornata di riflessione internazionale sulla tolleranza zero nei confronti di questa pratica. L’Italia è sempre stata attivamente impegnata, sia sul piano politico che su quello della cooperazione allo sviluppo, per l’eliminazione delle pratiche di mutilazione genitale femminile, distinguendosi nella campagna internazionale contro tali pratiche e conquistando il ruolo di interlocutore privilegiato con i Paesi africani che presentarono la Risoluzione sulle MGF all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, adottata nel 2012 con il titolo “Intensifying global efforts for the elimination of female genital mutilations” (Intensificare gli sforzi globali per l'eliminazione delle mutilazioni genitali femminili) e co-sponsorizzata da oltre 110 Paesi, tra cui 50 africani.

 

Contrasto alla tratta di esseri umani

PDF  Stampa  E-mail 

NUMERO ANTITRATTA OK-SCRITTA.jpgIl Numero Verde Anti-tratta (800-290-290) è operativo tutti i giorni per 24 ore al giorno, gratuito e anonimo e consente di entrare in contatto con personale specializzato multilingue. Esso fornisce informazioni dettagliate sulla legislazione e sui servizi garantiti alle persone trafficate/sfruttate in Italia e, su richiesta, indirizza queste ultime verso i servizi socio-assistenziali messi a disposizione nell’ambito dei progetti finanziati. Il servizio è altresì rivolto ai cittadini che vogliano segnalare situazioni di sfruttamento, nonché agli operatori del settore, al fine di agevolare il lavoro di rete a livello nazionale.

 
Pagina 1 di 7