Benvenuti sul Portale Irma

Notizie in evidenza

GirlsInIct

PDF  Stampa  E-mail 
Nasce GirlsInIct, un portale pensato per le donne e le nuove professioni, da un'iniziativa dell'Unione Internazionale delle Telecomunicazioni (ITU), agenzia specializzata dell'ONU, voluto per orientare e aiutare le giovani ragazze di età compresa tra gli 11 e i 25 anni a prepararsi ad affrontare l'ingresso nel lavoro in un settore dove restano ancora penalizzate.
 

Unar: parte il Contact center contro tutte le discriminazioni

PDF  Stampa  E-mail 
Il Contact center antirazzismo dell'UNAR 800 90 10 10 dopo una sperimentazione di poco più di un anno si estende a tutte le altre discriminazioni. Ne dà notizia in un comunicato l'UNAR - Ufficio per la promozione della parità di trattamento e la rimozione delle discriminazioni fondate sulla razza o sull'origine etnica istituito presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, precisando che  sarà possibile segnalare anche situazioni ed eventi discriminatori connessi alla disabilità, all'età, alla religione, all'orientamento sessuale e all'identità di genere.
 

Gender Responsible Tourism

PDF  Stampa  E-mail 
Gender Responsible Tourism (GRT) è un portale dedicato al turismo responsabile e alle pari opportunità e il primo sito italiano pensato per chi vede il turismo come mezzo utile allo sviluppo, per chi desidera potenziare l'occupazione femminile, per chi studia, per chi cerca un futuro equo per genere e ambiente.
 

Indagine Europea sulla violenza contro le donne

PDF  Stampa  E-mail 
La violenza contro le donne comprende reati che hanno sulle donne un impatto sproporzionato, come la violenza sessuale, lo stupro e la «violenza domestica». Si tratta di una violazione dei diritti fondamentali delle donne relativamente a dignità e uguaglianza. "FRA – Agenzia dell’Unione Europea per i Diritti Fondamentali" ha condotto un'indagine rispetto alla violenza contro le donne. Consulta la panoramica dei risultati e l'indagine
 

Manuale di diritto europeo della non discriminazione

PDF  Stampa  E-mail 
Il diritto europeo in materia di non discriminazione, costituito dalle direttive dell’UE contro la discriminazione e dalla Convenzione per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali (CEDU), in particolare l’articolo 14 e il protocollo n. 12, vieta le discriminazioni in tutta una serie di contesti e per tutta una serie di motivi. Il presente manuale passa in rassegna il diritto europeo in materia di non discriminazione derivante da queste due fonti quali sistemi complementari, attingendo a entrambi in modo intercambiabile, quando si sovrappongono, ed evidenziando le differenze dove esistono.  Sfoglia il manuale
 
Pagina 10 di 10