Benvenuti sul Portale Irma Archivio notizie

Notizie

RIMANDATO!!! Medicina di Genere...perché è fondamentale per la nostra salute

PDF  Stampa 

La Consulta Femminile Comunale di Torino, in occasione della Giornata Internazionale della Donna, organizza un convegno aperto al pubblico che avrà luogo il 26 marzo alle ore 15.30, presso la Sala Colonne di Palazzo Civico in piazza Palazzo di Città n°1 a Torino. Uguali ma diversi. L’incessante percorso di parità dei diritti deve accompagnarsi al riconoscimento delle differenze biologiche e psicofisiche fra uomo e donna, che rendono necessari percorsi specifici di diagnosi, cura e terapia, adeguate alle rispettive fasi dell’esistenza. Disponibile il comunicato stampa ed il relativo programma della giornata.

 

Punto e a capo

PDF  Stampa 

Il Telefono Rosa Piemonte di Torino organizza gruppi gratuiti dedicati a donne vittime di maltrattamenti, abusi, violenza. I gruppi “Punto e a capo” sono condotti da una psicologa dell’Associazione, esperta in supervisione di gruppi e con una prolungata esperienza con donne vittime di violenza maschile. Tutto il percorso è incentrato sulla relazione e sulla comunicazione interna al gruppo: elementi che permettono di esprimere e di ascoltare parole, pensieri, strategie, confrontando le proprie esperienze con quelle delle altre donne partecipanti e condividendo i vissuti. Per saperne di più>>

 

Un indirizzo fittizio per difendere le donne vittime di violenza

PDF  Stampa 

Le donne vittima di violenza potranno avere un indirizzo "simbolico", che consenta loro di non essere più perseguitate dagli uomini. L'assessorato alle Pari Opportunità della Città di Torino diventa la residenza fittizia per le donne vittime di violenza che hanno bisogno di mantenere segreti i propri dati. È quanto prevede una delibera approvata dalla Giunta comunale per venire incontro alle esigenze di tante donne che hanno bisogno di una residenza anagrafica ma per motivi di sicurezza non vogliono rivelarla. Si chiamerà "Casa Marti", in memoria dell'attivista Marti Gianello Guida recentemente scomparsa, e avrà sede in via Corte d'Appello 16.          Info: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Io (e) papà

PDF  Stampa 

Incontri per papà e bebè (0-18 mesi). Ciclo di incontri settimanali gratuiti rivolti ai papà e i loro bebè, per condividere le gioie e le fatiche dell’essere padre, per divertirsi col/la proprio/a cucciolo/a, per offrire uno spazio di ascolto rivolto esclusivamente ai papà. Insieme affronteremo argomenti come: congedi di paternità e parentali; i vissuti e i bisogni degli uomini che diventano padri; cure genitoriali condivise: sfide e opportunità; padri e allattamento; diventare genitori senza dimenticarsi della coppia. Per saperne di più>>

 

 

Io (e) mamma

PDF  Stampa 

Uno spazio per mamme e bebè (0-8 mesi). Ciclo di incontri settimanali in piccolo gruppo per creare un cerchio che possa essere di ascolto, sostegno, condivisione e altro, rivolto alle mamme e ai loro piccoli. Insieme affronteremo argomenti come: bisogni del neonato e bisogni della madre; allattamento e nutrimento; essere mamma senza scordarsi di essere donna; maternità e lavoro; cure genitoriali condivise. Per saperne di più>>

 

Mercoledì Bianchi - Dialoghi sulla Libertà di Scelta

PDF  Stampa 

Il progetto "Mercoledì Bianchi" a cura di Quasi Quadro parte dall’opera dell’artista Bahar H., vuole essere un momento di riflessione sull’emancipazione e sulla libertà del corpo femminile. In particolare, il progetto ha origine dalla condizione delle donne iraniane e sulla loro protesta contro l’attuale regime di Hassan Rouhani. Da tempo, infatti, il Governo di Teheran ha adottato provvedimenti repressivi nei confronti delle donne, accusate di assumere comportamenti e costumi ritenuti eccessivamente occidentali, e in contrasto con la tradizione islamica. La rassegna è iniziata mercoledì 16 ottobre presso la sala Lauree Rossa del Campus Luigi Einaudi dell’Università degli Studi di Torino - Lungo Dora Siena n°100 A, 10153 - Torino. Comunicato stampa - Workshop

 

La discriminazione non esiste

PDF  Stampa 

È stata lanciata a Torino la campagna: "La discriminazione non esiste" dal progetto Recognize & Change. Un progetto che intende riflettere sulle varie forme di discriminazione e sugli stereotipi e i luoghi comuni che possono danneggiare gli altri. La campagna prevede affissioni in città, sui bus, tram e la programmazione di uno spot all’interno del circuito delle fermate della Metropolitana in collaborazione con Gtt. Per gli studenti che partecipano alle attività del progetto c’è inoltre la possibilità di utilizzare il gioco online Choose & Change per creare e condividere video di sensibilizzazione che saranno diffusi attraverso le piattaforme social del progetto. Manifesti: 1 - 2 - 3

 

OVER THE BORDERS. TORINO PRIDE - 15 GIUGNO 2019

PDF  Stampa 

Anche quest’anno il Torino Pride aderisce alla piattaforma Piemonte Pride che questa volta uniscei 5 Pride della regione e porterà in strada sempre più persone e le loro rivendicazioni in tutto il territorio per il 50° anniversario dai Moti di Stonewall dove tutto ebbe inizio! I Pride saranno quello di Alessandria Pride, Asti Pride, Novara Pride, Torino Pride e Vercelli Pride. I Pride del Piemonte e le iniziative correlate si svolgono con il sostegno e il patrocinio di Regione Piemonte, Consiglio regionale del Piemonte, Città Metropolitana di Torino, Città di Torino, Università degli Studi di Torino, Politecnico di Torino. Scopri di più sul Torino Pride.

 
Pagina 8 di 25