Benvenuti sul Portale Irma Archivio notizie

Notizie

Comune di Torino e Farmacie Comunali contro la violenza sulle donne

PDF  Stampa 

Oltre 50.000 volantini con l’immagine della campagna nazionale 1522 e, sul retro, i numeri di riferimento dei centri antiviolenza presenti sul territorio torinese, verranno stampati dalla Città di Torino e diffusi capillarmente tramite la rete delle Farmacie Comunali. Questa azione è resa necessaria dalla situazione emergenziale segnalata dai centri antiviolenza, che hanno visto crollare le richieste di aiuto e sostegno da parte delle donne durante il periodo della quarantena, segno questo della maggiore difficoltà che la coabitazione ininterrotta causa nella possibilità di contatto da parte delle donne che subiscono violenza. Per saperne di più>>

 

Campagna: #failatuaparte #riprenditilatuavita

PDF  Stampa 

Campagna di sensibilizzazione realizzata da Rossoindelebile, progetto artistico per la prevenzione della violenza di genere ai tempi del Coronavirus promosso da Associazione ArteMixia, in collaborazione con Eikòn associazione, Centri Antiviolenza EMMA Onlus, Fund for SAFE, Centro Studi Pensiero Femminile, CGIL Torino, Laboratorio Energia Mentale Aps con il patrocinio di Circoscrizione IV della Città di Torino. Video editing Anna Olmo. Concept Rosalba Castelli

 

Protocollo d’intesa con Federazione Ordini dei Farmacisti, Federfarma e Assofarm

PDF  Stampa 

La Ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia, Elena Bonetti, il presidente della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani (FOFI), Andrea Mandelli, il presidente di Federfarma Marco Cossolo, e il presidente di Assofarm Venanzio Gizzi, hanno firmato un protocollo d’intesa per potenziare l’informazione per le donne vittime di violenza domestica e/o stalking durante l’emergenza Coronavirus. Le farmacie presenti sul territorio nazionale riceveranno materiale informativo che consentirà alle donne di accedere alle prime indicazioni utili per prevenire ed affrontare in modo efficace eventuali situazioni di violenza o stalking da parte maschile. Per saperne di più>>

 

Numeri GRATUITI di Pubblica Utilità

PDF  Stampa 

 

Scarica l'app 1522

PDF  Stampa 

Al via la nuova campagna social “Libera puoi”, promossa dal Dipartimento per le Pari opportunità a sostegno delle donne vittime di violenza durante la difficile emergenza causata dall’epidemia da Covid19. L’obiettivo è promuovere il numero 1522, attivo h24, e far conoscere l’app “1522”, disponibile su IOS e Android, che consente alle donne di chattare con le operatrici e chiedere aiuto e informazioni in sicurezza, senza correre il rischio ulteriore di essere ascoltate dai loro aggressori. Sono assicurate le traduzioni in lingua italiana, inglese, francese sempre e in emergenza sono in grado di mettere in contatto velocemente una traduttrice in Spagnolo e Arabo. Se la donna che parla la lingua spagnola non ha urgenza ma vuole confrontarsi con qualcuno che parla la sua lingua trova tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 6 alle ore 10 una traduttrice. Se parla l'arabo tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 18 alle 22.

 

CHIUSURA UFFICI

PDF  Stampa 

Si comunica che dal 24 marzo fino a data da definirsi la sede di Via Corte d'Appello 16 sarà chiusa

 

#Nonseisola #TorinoTiProtegge

PDF  Stampa 

Per alcune, restare a casa non è un gesto semplice. Se hai bisogno chiama il Numero Nazionale Aantiviolenza gratuito 1522 attivo 24 ore su 24 e 7 giorni su 7. E' fondamentale fare riferimento in questo periodo al 1522 che è a conoscenza di tutti gli aggiornamenti derivanti dai periodi di variazione orario dei Centri Antiviolenza e degli sportelli ascolto, che restano attivi con accoglienza e supporto telefonico, garantendo l'emergenza e protezione. Scarica la locandina realizzata da Associazione Volonwrite

 

#ADESSO TOCCA A TE!

PDF  Stampa 

In occasione della Giornata Internazionale della Donna, negli edifici comunali come biblioteche civiche, anagrafi e circoscrizioni sono state affisse delle locandine dal titolo: #ADESSO TOCCA A TE. Il progetto grafico è di due studenti dell'istituto Steiner di Torino vincitori di un concorso per una campagna di comunicazione nell'ambito del progetto: “Che genere di comunicazione", coordinato dall’Associazione Lofficina aderente al Coordinamento Contro la Violenza sulle Donne e finanziato dalla Città di Torino. Scarica la locandina>>

 
Pagina 9 di 27