Benvenuti sul Portale Irma Archivio Rassegna stampa

Archivio Rassegna stampa

Sudan, le mutilazioni genitali femminili diventano reato

PDF  Stampa 

In Sudan praticare mutilazioni genitali femminili (Mgf) diventerà reato: ad annunciarlo è stato il governo di transizione entrato in carica lo scorso anno, specificando che le nuove norme saranno in linea con una dichiarazione costituzionale sui diritti e le libertà. Fonte La Repubblica

 

Chiarimenti in merito al Protocollo d'Intesa con le farmacie

PDF  Stampa 

Il Dipartimento per le Pari Opportunità ha recentemente ricevuto  diverse segnalazioni di errate interpretazioni circa il Protocollo d’Intesa siglato lo scorso 1° aprile tra la Ministra per le pari opportunità e la famiglia, Elena Bonetti, con la Federazione degli Ordini dei Farmacisti, Federfarma e Assofarm, per la diffusione del numero di pubblica utilità 1522. Per tale ragione, in  accordo con i firmatari del Protocollo, il Dipartimento per le pari opportunità ritiene necessario fornire alcuni chiarimenti.                         Fonte Dipartimento per le Pari Opportunità

 

Rischia di sparire la rete che salva le ragazze dallo sfruttamento

PDF  Stampa 

E’ a rischio di smantellamento la rete anti-tratta, quell'insieme di associazioni e cooperative che da anni aiutano le vittime ad uscire dai circuiti di violenza e sfruttamento della prostituzione, coordinando interventi su tutto il territorio piemontese che in Italia è uno dei più segnati da questo tipo di crimine in accordo con il Ministero delle Pari Opportunità e la Presidenza del Consiglio dei Ministri.               Fonte La Stampa

 

Voglio una mascherina 1522

PDF  Stampa 

Bologna. "Voglio una mascherina 1522": basterà pronunciare questa frase al farmacista, per denunciare una violenza domestica. Dopo aver pronunciato la frase in codice, il farmacista fornirà alla donna informazioni utili e si attiverà per fornirle aiuto. Fonte La Repubblica

 

Indicazioni operative per orientare le case rifugio e i centri antiviolenza nell’interlocuzione con le prefetture

PDF  Stampa 

Nel corso dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, il Ministero dell’Interno, con circolari n. 15350/117(2) in data 21 marzo e 20 aprile 2020, ha fornito indicazioni ai Prefetti in merito all’accoglienza da riservare alle donne vittime di violenza, a seguito delle misure restrittive di carattere sanitario, adottate dal Governo, che vengono ad incidere sull’operatività delle Case rifugio. Per saperne di più>>

 

Prima riunione della Task Force “Donne per un nuovo Rinascimento”

PDF  Stampa 

Si è riunita per la prima volta mercoledì 15 aprile in videoconferenza, la Task Force “Donne per un nuovo Rinascimento”, voluta dalla Ministra per le pari opportunità e la famiglia, prof.ssa Elena Bonetti. La Task force è composta da dodici donne che si sono distinte in diversi ambiti, da quello scientifico a quello umanistico, ed è chiamata ad elaborare idee e proposte per il rilancio sociale, culturale ed economico dell’Italia dopo l’emergenza epidemiologica da Covid-19. Fonte  Dipartimento per le Pari Opportunità>>

 

Violenza donne, ad aprile picco di telefonate al 1522

PDF  Stampa 

I dati del numero antiviolenza e antistalking e dell’app 1522per i mesi di marzo e aprile 2020 rilevano una crescita importante delle telefonate e dei contatti per segnalare episodi di violenza domestica e chiedere aiuto. Mentre i mesi di gennaio e febbraio 2020 registravano un decremento nell’utilizzo del servizio sia rispetto agli stessi mesi del 2019 (455 telefonate a gennaio 2020 contro le 623 del gennaio 2019; 508 nel febbraio 2020, 528 nel febbraio 2019) sia rispetto al dato medio mensile di telefonate del 2019 (587 telefonate), durante il lockdown da Covid-19 è cresciuto il numero di donne che si sono rivolte al numero di pubblica utilità. Fonte Dipartimento per le Pari Opportunità>>

 

Firmato il decreto con iter straordinario per l’erogazione di 30 milioni di fondi antiviolenza

PDF  Stampa 

La procedura voluta d’urgenza dalla ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia, Elena Bonetti, in considerazione dell’emergenza da Covid19 ha consentito di sbloccare le risorse, già ripartite alle Regioni (DPCM del 4.12.2019) per il 2019, pur in assenza della programmazione da parte delle Regioni, normalmente richiesta nell’iter ordinario. Fonte Dipartimento per le pari opportunità>>

 
Altri articoli...
Pagina 10 di 16